Translate

sabato 22 novembre 2014

"Poesia appena nata"



Il rispetto...
Il rispetto non ha età
o razza
viso
o tratto.
Il rispetto non lo si deve
ma lo si conquista.
Non lo si deve negare
per pregiudizio
ma lo si da per educazione.
Le mie non sono solo parole in armonia
ma punto di riflessione.
Fin quando una persona non verrà considerata per le sue idee
e rispettata
perché bianca, nera, gialla o rossa
piccola, grande
alta o bassa,
lì, non ci sarà rispetto
o educazione
o umanità.
Dobbiamo essere promotori di amore ed integrazione
ma non dobbiamo esserlo solo a livello "pubblico"
quando vengono affrontati argomenti che per anni hanno afflitto l'umanità.
Il rispetto lo si vede anche nelle piccole cose:
nel sorriso ad un bambino
o nell'attenzione verso il suo pensiero;
nel donare senza pensarci troppo
o non facendo sentire l'altro solo e sminuito.
Non dobbiamo giudicare
razze, pensieri, età, aspetto e condizione...
Non dobbiamo farlo per l'umanità...
Quindi, con questo mio semplice scritto
di ragazza giovane con vissuto da adulta
posso solo dire "Vivi, ed esulta"
perché quando ci accorgeremo di sbagliare,
sarà tardi per rimediare.
Saranno semplici rime da elementare
ma è il pensiero ciò che vale.
Pensa bene a ciò che fai,
pensa meglio a ciò che l'altro fa ed è
e prima di chiuder la tua porta in faccia
pensa:
"Vivi ed esulta"
per ciò che è
e ciò che sarà
per chi c'è e chi non ci sarà.
Chiudo questo semplice gioco
ma che racchiude parole ardite
con rispetto
per chi ne ha avuto,
per chi ne avrà
e per chi non ne avrà affatto.
Buona giornata cari lettori,
un sorriso per voi
insieme ad un fiore
per allietare la vostra giornata
con una poesia appena nata...


Copyright © 2014 Les Petites Folies by Di Giovine Jennifer. All rights reserved

2 commenti:

  1. Davvero belle le tue parole, spero che tutti sappiamo raccogliere e vivere il tuo invito...le cose che germogliano spontanee nelle vie del cuore sono le più belle...

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Buongiorno carissima:)
      Ti ringrazio e sono estremamente felice per le tue parole! Voleva essere un gioco che racchiudeva, però, una grande riflessione nata dopo tanta osservazione... perché il rispetto e l'educazione devono esserci, sempre e verso chiunque....non importa che sia più piccolo, grande, del Nord o del Sud del mondo e via dicendo... il rispetto è alla base dei nostri rapporti e deve esserci... come dice l'immagine "SE CAMBIO IO, CAMBIA IL MONDO" e questa è una verità assoluta perché se vogliamo che le cose cambino DOBBIAMO ESSERE NOI IL NOSTRO CAMBIAMENTO.... e per farlo ritengo che sia proprio il rispetto ad essere essenziale...sono felice che hai apprezzato; ero un pò in dubbio perché sentivo che questo post sarebbe stato lasciato un pò da parte ma, al tempo stesso, avevo anche il bisogno di pubblicarlo...quindi grazie, è davvero un piacere:)
      splendida giornata:)

      Elimina

Grazie mille per il tuo commento:)
Jennifer