Translate

giovedì 29 gennaio 2015

Tempesta di pace



E rimasi immobile,
seduta di fronte la grande finestra che dava sul mare
a fissar lo scorrere della natura.
Tempo era svanito,
restava solo un temporale in arrivo
accompagnato dal vento marino
che spostava velocemente le nuvole minacciose
e pochi dubbi lasciava su ciò che sarebbe accaduto.
Vidi due gazze chiacchierare su un antenna di una casa
dal camino fumante ed i vetri ghiacciati.
In quel momento m'accorsi di avere l'ispirazione
e che il mio cuore stava vivendo
un attimo di malinconica,
quanto incredibile felicità.
E così ripenso e mi rendo conto
che ciò per cui ho tanto lottato,
e pregato
era lì, fra le mie mani.
E mentre tempesta s'accingeva a distruggere
il ritmo del costante scroscio del mare
essa parificava i conti
portando nel cuore mio quell'attimo di gioia
tanto atteso e sofferto
purificando l'animo
e facendomi comprender che
la felicità è ovunque,
basta imparare a cogliere
il sorriso che Madre Terra ci regala.

Tornai a fissare le nuvole,
senza perdere nemmeno un minuto,
col sorriso stampato sul quel viso
che da tanto non ne conosceva traccia...

Copyright © 2015 Les Petites Folies by Di Giovine Jennifer. All rights reserved

Nessun commento:

Posta un commento

Grazie mille per il tuo commento:)
Jennifer