BRA: Blogger Recognition Award



Ciao visitatore!
Il post di oggi contiene un ringraziamento speciale: sono stata nominata per i Blogger Recognition Award 😃
Sono davvero felice di questa nomina perché, nella mia piccola realtà virtuale, è un bellissimo riconoscimento che corrisponde a un apprezzamento del proprio operato e valorizza l'impegno costante che noi blogger manteniamo vivido in nome della nostra passione.
Le regole

  • Ringraziare il/la blogger che ti ha nominata e inserire il suo blog;
  • Scrivere un post per mostrare il proprio riconoscimento;
  • Raccontare la nascita del proprio blog;
  • Dare consigli ai nuovi blogger;
  • Nominare altri 15 blogger ai quali vuoi passare il segno di riconoscimento;
  • Commentare sul blog di chi vi ha nominato e fornirgli il link al tuo articolo (anche sulla pagina FB)

I ringraziamenti





È con grande gioia che ringrazio Books Lovers91 per aver creduto in me. Questi legami tra blogger vanno a creare una catena comune molto importante nella comunità virtuale che permette, come dicevo all'inizio del post, una valorizzazione delle passioni, delle emozioni, dell'operato e dell'impegno che tutti noi doniamo al Web attraverso i nostri diari virtuali. Grazie mille, davvero 😊




"Concepimento" e nascita del mio blog "Les Petites Folies"





Sorrido di fronte a questo titolo. Credo di non aver mai raccontato a nessuno il vero inizio di quest'avventura ma, data l'occasione, approfitterò di questo post per accendere il riflettore sul passato del blog e sugli incredibili sviluppi e i momenti bui che ci sono stati. Les Petites Folies nasce nel lontano 2013 per una necessità interiore; avevo bisogno di parlare, raccontare e narrare avvenimenti attuali ed esternare emozioni e passioni. Nasce come diario di bordo estremamente di stampo giornalistico (e qualche residuo c'è ancora tra i post "anziani") per poi assumere colorazioni diverse nel corso del tempo. Misi il blog in modalità privata per un periodo poiché sentivo che la creatura (metaforica) che volevo creare discostava troppo dall'immagine mentale di partenza. Insomma, non ero affatto soddisfatta. Passò meno di un mese e il blog tornò ad essere attivo e operativo e non si fermò per circa quattro anni durante i quali ha assunto sfumature incredibili che mai mi sarei aspettata. Infatti, e ricordo il periodo con immensa gioia, diventai molto attiva su Google Plus e alla fine decisi di aprire una mia community con l'intento di sensibilizzare il web su problemi socialmente pungenti che andavano dall'emarginazione alla disabilità. Ero molto felice e iniziai a collaborare con bellissime persone; con una di queste il rapporto divenne molto forte tanto da diventare amiche (seppur geograficamente lontane) molto vicine. Per un corso universitario di pubblicità decisi di avviare la community quale strumento di sensibilizzazione del Web sul concetto di "integrazione dei ragazzi disabili nel mondo universitario". Il nome era "Vita.Vivere" e il nostro lavoro congiunto, costante e quotidiano, ci permise di diventare un grande gruppo di amici virtuali con passioni comuni. Era molto bello e gratificante. Fummo citati anche sul Corriere della Sera tra le segnalazioni delle nuove iniziative. Avrete notato che sto parlando al passato perché, a malincuore, dovetti chiudere la community poiché stava diventando molto più grande di me. Ero "sotto laurea" e non potevo più stare dietro a tutto altrimenti non sarei riuscita a laurearmi nei tre anni stabiliti. Per molto tempo ho fissato il tasto "elimina community"... alla fine fui costretta a cliccarci su. Dopo questa grande avventura mi fermai in seguito a un periodo molto particolare della mia esistenza: andai via, volai lontano (e cercando troverete il post con la foto vista aereo) alla ricerca di me stessa. Speravo di trovare la mia felicità e, alla fine, ho capito che la felicità risiedeva nel mio punto di partenza. Tornai indietro e ritrovai nuovamente me stessa dopo un periodo di profonda meditazione e numerosi combattimenti interiori. Ed eccoci qui: oggi il blog è tornato ad essere attivo e promotore della mia grande passione che da sempre mi accompagna, la scrittura.


(Per dettagli sulla community "Vita.Vivere" inserisco questo post tra le etichette dedicate... Magari c'è ancora qualche residuo tra le pagine virtuali 😊)

I consigli per i nuovi blogger



Penso che il mio racconto sia stato abbastanza esaustivo. Ho un unico  e semplice consiglio: non fermatevi mai e non abbattetevi davanti a nulla. Provate tutte le strade e non smettete mai di leggere e imparare nuove cose.



Le nomination: il mio apprezzamento personale


Profili che seguo maggiormente (ovviamente non siete tenuti a partecipare. È solo una forma di apprezzamento che esprimo cogliendo l'occasione di questo post):

Grazie mille 💕

Immagine: Fonte Web


Copyright 2017 ©
Les Petites Folies by
Di Giovine Jennifer.
All rights reserved.







Commenti

  1. Ti sono estremamente grata! Purtroppo ho letto solo ora, il lavoro mi ha tenuta lontana anche dal mio blog 🙁
    Sono felicissima di sapere che apprezzi ciò che faccio! Ti stimo molto, lo sai ❤️😊

    RispondiElimina
  2. Cara Jennifer, ci teniamo tanto a ringraziarti per la tua nomination. Siamo davvero onorate. Complimenti per il tuo lavoro e per il tuo blog. (Abbiamo risposto anche al tuo commento sul nostro blog, ma non sapevamo se avresti letto). Grazie di cuore, a presto. Un abbraccio e felice anno nuovo. Jess & Barbi

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ragazze entro solo ora da computer perché non ero in Italia! Grazie a voi un bacione ad entrambe :*

      Elimina

Posta un commento

Grazie mille per il tuo commento.
Jennifer

Post più popolari