Innsbruck memories



Se chiudo gli occhi posso ancora sentire quel dolce profumo di odori nuovi e al mio olfatto sconosciuti. La vista si rigenerava di fronte all'immagine colorata dai contorni curati e antichi ma mai intaccati dal tempo tiranno. Più volte mi sono fermata al centro delle piccole stradine colorate per assaporare quel momento con il cuore più puro il cui solo intento era quello di assorbire l'elettricità che si diffondeva nell'aria, quell'incredibile senso di vitalità, la libertà. Non ero altro che una piccola molecola di un'immensa distesa e il mio animo non pretendeva altro che godere di quella visione tanto attesa. Era ciò che aspettava da tempo per poter rigenerare il corpo dalle fatiche di un vecchio, strascinato e logoro anno che se n'è andato via lasciando una felice eco di gioia di cose incredibili. 

Copyright 2018 © Les Petites Folies by Di Giovine Jennifer. All rights reserved.

Questa pubblicazione non può essere riprodotta, sia in forma parziale che totale, senza il previo consenso scritto del proprietario del copyright.


This image was created by Jennifer Di Giovine ©. The copyright owner inhibit the use of this work.

Commenti

Post più popolari