PRESENTAZIONE PERSONAGGIO FEMMINILE


Ec​co​la, è sem​pre lei [...] È qui, vicina e mi viene incontro. La sua bellezza è disarmante: alta, longilinea e con i capelli scuri, morbidi come la seta. Le incorniciano il viso finendo in soffici onde e facendola apparire docile e indifesa. La sua pelle è candida come la neve, senza imperfezioni; pura porcellana che fa risaltare il rossetto rosso e i grandi occhi sono verdi, così intensi da catturare l'anima. Il vestito, altrettanto bianco, viene interrotto nel suo candore da quelle grandi rose rosse: rosse come il colore del suo ros​set​to, ros​se come il suo spi​ri​to. Riesco a percepirne anche il profumo; non so identificare quest'odore ammaliante, penetrante e ormai familiare ma so che è suo, lo sento prima ancora di vederla. Ed è incredibile come qualcosa che dovrebbe produrre sentimenti di vero terrore possa essere, al tempo stesso, tanto affascinante. Non prendiamoci in giro: non posso non ammirare questa magnifica e perfetta creatura. La sento MIA, non so spiegarlo bene. È come se fosse la donna della mia vita, quella dolce metà mancante, nonostante il suo essere mio perenne, costante tormento da oltre dieci anni [...] Dopo aver messo in ordine con cura quell'etereo vestito a fiori in modo da non sgualcirlo, si siede al mio fianco e mi fissa con intensi​tà im​ba​raz​zan​te. «Sei Ethan, giusto?» domanda con un curiosità dipinta da una vena di follia. Resta immobile e io non so cosa fare. L'ansia sale. Le mani tremano. Mi sembra di essere in uno di quei lunghissimi incubi nei quali cadi perennemente nel vuoto e vieni ingoiato dal​l'o​scu​ri​tà [...] Quando mi volto nuovamente Lei è scomparsa [...] Avevo circa dodici anni ed ero all'esterno della grande e accogliente casa dei miei genitori a giocare da solo, seduto sul prato. È lì che tutto ebbe inizio. Così sono da allora le mie notti, senza pace. E di giorno non è certamente più semplice: ovunque vada, in qual​sia​si po​sto e ora, vedo...»





Copyright 2017 ©
Les Petites Folies by
Di Giovine Jennifer.
All rights reserved.


Commenti

Post più popolari