Saporosità obnubilata


Credo che la verità della vita
si nasconda in una bolla impalpabile
che va analogicamente a ritroso
verso gesti semplici,
quelli un po’ persi
e un po’ dimenticati.
Quei segni indelebili
di orme sulla sabbia bagnata
che si celano in fili d’erba che spaccano l’asfalto
e si nutrono della pioggia che purifica il cielo
infiltrandosi nel terreno arido.
Quei sorrisi sbiaditi
sulla tela del tempo
o nella quotidianità ripetuta.
Quelle carezze di una madre
delicata come il vento
che sussurra all’occhio sordo
e danza alla vita generata
con la stessa purezza dei bambini
che toccano le stelle con la loro mente
e percepiscono il sapore eterno
con un anima priva di consapevolezza
ma piena
che si fonde completamente con l’anima del mondo.

Saporosità obnubilata - © 2018 Jennifer Di Giovine. Tutti i diritti riservati. Link in bio.

Commenti

Post più popolari