Translate

mercoledì 11 giugno 2014

LOCANDINA UNIMOL - Università degli Studi del Molise

Salve a tutti!
Finalmente siamo arrivati alla dead line: ecco i progetti “segreti” che stavamo realizzando in questo periodo. Sono diversi, quindi che dire, portate pazienza e godeteveli perchè ne varrà la pena;)

Iniziamo ricordando il progetto: 
Abbiamo avviato un portale sul web, in associazione con l'UNIMOL – l'Università degli Studi del Molise - , dedicato al tema: DISABILITA' – UNIVERSITA' – INTEGRAZIONE
Nello specifico, gli obiettivi sono due:

  • Da un lato, invitare i ragazzi con disabilità, che frequentano l'ultimo anno delle scuole superiori a recarsi presso le sedi per usufruire dell'orientamento e quindi scegliere la facoltà adatta a loro, in base alle skills individuali e le possibilità.
  • Dall'altro, promuovere il tutorato, quindi sensibilizzare gli altri studenti verso la possibilità di diventare tutor. 


Importante è, per noi, avviare un processo di sensibilizzazione del web. 
Molto, anzi, troppo spesso l'argomento è messo in secondo piano perché considerato scomodo.
Invece noi VOGLIAMO  e  DOBBIAMO parlarne perché il futuro è nelle nostre mani e non possiamo ignorare questo fatto.

Allora abbiamo deciso di creare vari contenuti multimediali, volti a rafforzare la nostra mission.

Partiamo dalla LOCANDINA:



Ringraziamo Antonio per la sua grande disponibilità e pazienza, oltre che per il grande aiuto e per l'aver offerto la sua persona in nome della causa.

Seguiteci e scoprirete cosa stavamo combinado in questi giorni :D

Baci baci,
Jennifer

Copyright © 2014 Les Petites Folies by Di Giovine Jennifer. All rights reserved 

lunedì 9 giugno 2014

Natura. . .


Buongiorno a tutti:)

- Ti sei mai reso conto che la natura e l'ambiente che ti circondano sono molto più di ciò che sembrano? Avevi mai notato che esse sono amore? Sentimento allo stato puro, incondizionato, volte solo alla creazione di altra vita. Ovunque la natura si rigenera, per far sembrare il mondo più bello ed affascinante. E quando una piantina muore, essa tenta sempre il 100% per cercare di guarire ciò che ormai si sta lasciando andare. Oh, quindi si, sono molto più forti di noi! Hai notato con quanta forza impone le sue radici nel sottosuolo? Riesce a diventare tutt'uno con il mondo ed insediarsi in esso, lasciando il segno del suo passaggio. E noi? Quando impareremo da essa? Quando ci accorgeremo che anche noi nasciamo piantine d'amore e poi dobbiamo cercare di trasformarci in forti querce? Il nostro obiettivo finale non è quello di riempire un piccolo spazio, in un determinato luogo e per un dato periodo. Noi dobbiamo insidiare le nostre radici nel mondo, lasciando un segno indelebile del nostro passaggio ♡♥ -

Jennifer 


Copyright © 2014 Les Petites Folies by Di Giovine Jennifer. All rights reserved

domenica 8 giugno 2014

Les Petites Folies - New logo


Copyright © 2014 Les Petites Folies by Di Giovine Jennifer. All rights reserved 

Hai mai pensato dal mio punto di vista?


Hai mai pensato dal mio punto di vista?
Ti sei mai chiesto cos'è che riempie la mia mente?
E quanto sono diverse le mie giornate?
Non è facile, sicuramente. Posso dirti, però, che io sono proprio uguale a te. Non vi è alcuna differenza: siamo entrambi fatti di carne, ossa, sangue ed anima. Ognuno di noi ha delle caratteristiche che lo contraddistinguono...la mia è visibile, e allora?
Credi che sia giusto che per questo io venga additato semplicemente con un nome?
Un nome che definisce un preciso ruolo che, in società (purtroppo), spesso equivale all'invisibilità.
Amo ridere, giocare ed correre proprio come te. Amo cantare e ballare. Voglio imparare sempre cose nuove. E allora mi chiedo: perché, tutto ciò, a te è concesso mentre io mi vedo chiuse le porte in faccia, a volte?
Perché quando passo per strada troppe persone si girano a guardarmi? Non hanno, per caso, mai visto un essere umano?
Inoltre, credi che nel mio cuore non risiedano gli stessi sentimenti che albergano nel tuo?

Se sei d'accordo con me, allora potresti spiegarmi perché, invece, la mia vita non è ritenuta uguale alla tua?
Perché si sentono notizie di discriminazioni nelle scuole, nelle università, nei posti di lavoro o in qualunque altro luogo sociale?

Dimmi amico, potrei mai essere trattato come te?
Io ho i capelli biondi, tu mori. Io ho gli occhi azzurri e tu verdi. 
E' vero, siamo diversi fisicamente appunto. Ma credi che il mio cuore sia diverso dal tuo?
Se è così sbagli, amico mio.

Allarga i tuoi orizzonti e porgi all'altro una mano.
Con un piccolo gesto scoprirai un mondo di possibilità che non pensavi nemmeno esistesse prima. 
Dai, vieni con me. Corriamo insieme sorridendo, lungo il sentiero della vita!


Vi è piaciuto questo racconto?
Potreste essere voi quell'amico, con cui correre felice sul cammino della vita.
Non chiuderti in te stesso; non importi limiti.
Ma vivi.


Jennifer


Copyright © 2014 Les Petites Folies by Di Giovine Jennifer. All rights reserved 

sabato 7 giugno 2014

Ufficio Disabilità - Nuovo Logo



L'Ufficio Disabilità, presente nelle Università, offre servizi di orientamento volti all'individuazione del miglior percorso formativo per i ragazzi con disabilità, oltre che personalizzare la vostra vita universitaria e fornire servizi sempre più innovativi. Presso lo stesso, inoltre, è possibile fare domanda per diventare tutor.
Non perdete l'occasione di individuare la scelta migliore per il vostro futuro:)

Baci baci,
Jennifer

Copyright © 2014 Les Petites Folies by Di Giovine Jennifer. All rights reserved 

domenica 1 giugno 2014