Fiabe e leggende delle Ande e dei popoli del sole


TITOLO: Fiabe e leggende delle Ande e dei popoli del sole
AUTORE: Giorgio M. Manzini

Per sapere e per narrare solo un'arte c'è: ascoltare!

L'INDIGENO E GLI STRANIERI (Coquimbo, Cile)

Questa scelta di fiabe raccolte, tradotte e interpretate da Giorgio Mario Manzini, conduce il lettore italiano nel mondo della fiaba latinoamericana, in cui confluiscono gli apporti delle tradizioni iberiche, i miti e le narrazioni delle culture indigene, le fantasticherie sagaci e salaci delle culture d'importazione africana. Principalmente sono favole e leggende mirate a dare spiegazione agli eventi che riguardano il mondo e vogliono rispondere, spesso, a domande volte a dare comprensione agli eventi naturali: perché il sole e la luna stanno in cielo - e come mai la luna appare piena di crateri, come nacquero le stelle e come il fuoco si diffuse tra gli uomini, per fare alcuni esempi. C'è un forte richiamo alla fede, a luoghi caratteristici, alla magia e alla natura quale elemento principale per la vita degli esseri umani, anzi ne emerge che essa sia una costante determinante per gli uomini. Per molti aspetti vengono narrate vicende ironiche, come nel caso del racconto "L'uomo che rubò i caproni" (Creoli, Repubblica Dominicana).
L'antologia è divisa in sette parti, ciascuna delle quali sviluppa scenari ben definiti, con il contributo di paesi anche molto lontani tra loro (per ogni leggenda viene specificata la regione d'appartenenza): Universi dell'amore, Memorie della notte dei tempi, La malizia indigena, Orizzonti della parola, La burla del vivere, La fede degli umili, Spazi del soprannaturale.

Un patrimonio da scoprire in cui, entro una sempre rinnovata varietà del meraviglioso, del didascalico, del moralistico, o semplicemente dell'estetico, si intersecano contenuti, mentalità e personaggi.

Il sole è un uomo. Quando era giovane, abitava sulla Terra e avevo una moglie: una donna rana, visto che allora era così facile per qualsiasi essere vivente combinare i caratteri al tempo stesso di animale, di uomo, di pianta, di cosa... viveva con lei in buona armonia.

PERCHÉ IL SOLE STA IN CIELO (Jìvaro, Perù)

Questa pubblicazione non può essere riprodotta, sia in forma parziale che totale, senza il previo consenso scritto del proprietario del copyright.

This image was created by Jennifer Di Giovine ©. The copyright owner inhibit the use of this work.


Copyright 2018 ©
Les Petites Folies by
Di Giovine Jennifer.
All rights reserved.

Commenti

Post più popolari